Tag

, , , , , , , , , , ,

pasta casera de espelta y bleda con pesto de pimiento

Maltagliati verdi al pesto di peperone e petali di zucchina

Riprendiamo l’attivitá culinaria dopo le vacanze estive con un piatto originalissimo e delizioso consigliato, cucinato e fotografato dalla nostra amica Caterina.
GRAZIE!!!!

Benvenuti di nuovo a tutti!

Tempo di preparazione e cottura: 1 ora
Difficoltá: ♦ ♦ ♦ ♦
Costo: < 10€
Informazione nutrizionale: senza lattosio, 100% vegana, potassio (zucchina), vitamina A e C (zucchina), omega 3 (mandorle).

Ingredienti per la pasta fatta in casa:

  • 70 gr di bieta (si possono usare anche gli spinaci) frullata finemente
  • circa 150 gr di farina di farro integrale

Ingredienti per il pesto di peperone:

  • 1 peperone medio
  • abbondante basilico (un ciuffo, spazialmente la grandezza del peperone)
  • 10 mandorle sminuzzate
  • 1 cucchiaio di capperi dissalati (non quelli sott’aceto)
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • un pizzico di sale
  • 1 zucchina per la guarnizione
pasta casera de espelta y bleda con pesto de pimiento - ingedientes

Maltagliati verdi al pesto di peperone e petali di zucchina – ingedienti

PREPARAZIONE:

È fondamentale perche l’impasto venga bene mettere la farina a fontana ed aggiungere poco a poco la bieta frullata facendo incorporare bene la farina di volta in volta.

pasta casera de espelta y bleda con pesto de pimiento

Maltagliati verdi al pesto di peperone e petali di zucchina – passo 1

pasta casera de espelta y bleda con pesto de pimiento

Maltagliati verdi al pesto di peperone e petali di zucchina – passo 2

Lavorare l’impasto fino a che non si ottiene una massa soda e non appiccicosa.

pasta casera de espelta y bleda con pesto de pimiento

Maltagliati verdi al pesto di peperone e petali di zucchina – passo 3

Dopo aver lasciato riposare per 15 minuti circa, posso lavorare l’impasto con il mattarello o con la spianatrice fino ad ottenere una sfoglia sottile.

pasta casera de espelta y bleda con pesto de pimiento

Maltagliati verdi al pesto di peperone e petali di zucchina – passo 4

pasta casera de espelta y bleda con pesto de pimiento

Maltagliati verdi al pesto di peperone e petali di zucchina – passo 5

Tagliandola con una rotella a rombi ottengo i maltagliati. ( si possono fare anche strozza preti, fettuccine o azzardare delle orecchiette).
Ottenuti i maltagliati lasciare riposare su una tavola di legno infarinata per alcuni minuti (è più difficile farli seccare come la pasta acqua e farina perché la bieta è molto umida e si seccano con più difficoltà, ma si possono lascare anche ore).
Cuocere in acqua bollente fino a che non tornano a galla (circa 3 – 4 minuti).

pasta casera de espelta y bleda con pesto de pimiento

Maltagliati verdi al pesto di peperone e petali di zucchina – passo 6

Cuocere il peperone intero su una griglia elettrica facendo brunire bene la pelle su tutti i lati (circa 7 min per ogni lato).

pasta casera de espelta y bleda con pesto de pimiento

Maltagliati verdi al pesto di peperone e petali di zucchina – passo 7

Una volta cotto inserire il peperone intero in una busta di carta da pane chiudere bene e lasciar raffreddare il peperone imbustato su un piatto (più tempo ci resta meglio è).
Rimuovere la pelle del peperone, eliminare i semi ed il picciolo e farlo a pezzetti.

pasta casera de espelta y bleda con pesto de pimiento

Maltagliati verdi al pesto di peperone e petali di zucchina – passo 8

Inserire il peperone in un frullatore (anche un mixer ad immersione va bene) unire il basilico, le mandorle, i capperi, abbondante olio d’oliva ed un pizzico di sale (a piacere ricordando che i capperi sono salati).

pasta casera de espelta y bleda con pesto de pimiento

Maltagliati verdi al pesto di peperone e petali di zucchina – passo 9

Frullare il tutto fino ad ottenere una crema.

pasta casera de espelta y bleda con pesto de pimiento

Maltagliati verdi al pesto di peperone e petali di zucchina – passo 10

Una volta scolata la pasta condirla con il pesto di peperone guarnire il tutto con alcune zucchine tagliate sottili e grigliate, alcune scaglie di mandorla e un filo di olio extravergine di oliva.
Per chi vuole si può aggiungere anche del parmigiano grattugiato o della ricotta salata.
Si può fare una variante stemperando il pesto con un cucchiaio di ricotta fresca di pecora.

BUON APPETITO!

Annunci