Tag

, , , , , , , ,

vichyssoise senza latte

vichyssoise senza latte

Ecco a voi una ricetta di origine francese con qualche modificazione.

La vichysoisse é una crema/zuppa che si puó mangiare calda, tiepida e anche fredda. Normalmente si fa con burro, latte e/o panna, ma io la preferisco piú leggera.

Preparazione e tempo di cottura: 1 ora
Dificoltá:
Costo: < 5€
Informazione nutrizionale: senza lattosio, senza glutine, senza uova.

INGREDIENTI (per 4 persone):

  • 4 porri piccoli
  • 1 cipolla grande
  • 2 patate grandi
  • 1 litro di brodo vegetale o un dado vegetale in un litro di acqua
  • noce moscata in polvere
  • sale
  • pepe
  • olio extra vergine d’oliva
  • prezzemolo per decorare

PREPARAZIONE:

Tagliate la parte verde dei porri,  lasciando solo la parte bianca e tagliateli in rotelline molto sottili .

Pelate la cipolla e sminuzzatela. Lavate le patate, pelatele e grattuggiatele tagliatele alla julienne.

Fate scaldare un filo d’olio in una pentola alta e antiaderente e butatte i porri e la cipolla, fate appassire a fuoco medio/basso, senza che prendano colore.  Coprite  con un coperchio e aspettate che si ammorbidiscano con il vapore durante 10/15 minuti.

Quando sono cotti porri e cipolla aggiungiamo le patate tagliate e il brodo vegetale giá pronto (possiamo comprarlo giá fatto o lo possiamo fare con il dado e l’acqua).

Mescoliamo il tutto e lasciamo cuocere a fuoco dolce coprendo con un coperchio durante 30 minuti, salate e pepate a piacere.

A cottura avvenuta, togliete il composto dal  fuoco e frullate il tutto con un mixer; aggiungete la noce moscata grattata, aggiustate eventualmente di sale e trasferite la creme Vichyssoise in un contenitore ad intiepidire a temperatura ambiente.

Decorare con un pizzico di noce moscata, pepe e qualche fogliolina di prezzemolo.

Si puó passare per un setaccio per renderla ancora piú liscia e fine al palato e accompagnare con crostini dorati.

Annunci